Trigoria, termina l’allenamento di rifinitura. Lavoro personalizzato per Strootman e Maicon

Ultimo allenamento dei giallorossi in vista della prima sfida di campionato contro il Verona

di Redazione, @forzaroma

Ultimo allenamento di rifinitura per gli uomini di Rudi Garcia in vista della prima giornata di campionato contro l’Hellas Verona (sabato 22 agosto, ore 18.00, stadio Bentegodi di Verona). Il tecnico francese avrà tutti gli uomini a disposizione ad eccezione di Kevin Strootman, ancora alle prese con il recupero dalla lesione cartilaginea al ginocchio, e Maicon, nonostante la lesione muscolare sia stata esclusa dagli accertamenti clinici.

 

INFORTUNATI
Maicon: risentimento muscolare al flessore della coscia sinistra
Strootman: lesione cartilaginea al ginocchio

 

CRONACA DELL’ALLENAMENTO

Gli uomini di Rudi Garcia sono scesi in campo questa mattina a Trigoria per l’allenamento di rifinitura in vista di Verona-Roma, sfida di domani alle ore 18:00, con la quale si aprirà la Serie A 2015-16.
Dopo una prima fase di riscaldamento atletico, alla quale è seguita una partita a tema, i giallorossi hanno svolto un focus sulla tattica.
Ultima parte della sessione dedicata a una partita a campo ridotto e conclusa con un’esercitazione sulle finalizzazioni.
Maicon e Strootman hanno seguito i rispettivi programmi di lavoro personalizzato.
Nel pomeriggio la squadra partirà per Verona.

 

PROBABILE FORMAZIONE ROMA
Contro il Verona, al Bentegodi, Rudi Garcia è pronto a schierare l’attacco delle meraviglie visto contro il Siviglia in amichevole. Certi del posto Dzeko e Salah, al loro fianco con molta probabilità giocherà Iago Falque. In difesa, invece, dubbio in porta tra De Sanctis e Szczęsny, con il polacco in vantaggio. Sulla fascia destra probabilmente giocherà Florenzi, mentre a sinistra troverà posto Torosidis. A centrocampo Nainggolan, uno tra De Rossi e Keita, e poi Pjanic.
Roma (4-3-3): Szczęsny; Florenzi, Manolas, Castan, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Falque, Dzeko, Salah.
Squalificati: Iturbe
Indisponibili: Strootman, Maicon, Rudiger

 

PROBABILE FORMAZIONE VERONA
In questi giorni Mandorlini sta cercando di sciogliere il dubbio sul modulo tattico da adottare contro la Roma. Solito tridente d’attacco con Gomez-Toni-Jankovic oppure l’altra ipotesi con il 4-3-1-2 e l’esclusione del serbo tra gli attaccanti, Gomez trequartista e la coppia offensiva Toni-Pazzini? A centrocampo Greco è in vantaggio su Viviani mentre Hallfredsson ha recuperato ed è a disposizione.
Verona (4-3-1-2): Rafael, Pisano, Marquez, Moras, Souprayen, Romulo, Viviani, Halfredsson, Jankovic, Toni, Gomez.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy