Trigoria, rifinitura pre-Ajax: out Mkhitaryan e Smalling – FOTO – VIDEO

I giallorossi si allenano al Bernardini prima della partenza

di Redazione, @forzaroma

Ultimo allenamento a Trigoria per la Roma, prima della partenza per l’Olanda. Questo pomeriggio i giallorossi voleranno ad Amsterdam, dove è in programma l’andata dei quarti di finale con l’Ajax, domani alle 21. Fonseca e i suoi si sono ritrovati in campo alle 11. Assenti i grandi attesi Smalling e Mkhitaryan, che non saranno a disposizione per il match.

INDISPONIBILI

Nicolò Zaniolo: lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, rientro a fine aprile

Henrikh Mkhitaryan: lesione al soleo destro, rientro a metà aprile

Chris Smalling: problema alla coscia sinistra, in dubbio per l’Ajax

Marash Kumbulla: distorsione al ginocchio destro e lesione al menisco, rientro a maggio

Stephan El Shaarawy: lesione al flessore destro, out 2-3 settimane

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 11.49 – Finisce la parte aperta alla stampa. La squadra continua l’allenamento e passa alla fase tattica.

Ore 11.43 – Si passa alla fase di torello

Ore 11.38 – I giocatori svolgono esercizi di attivazione tra coni e paletti, divisi su due file.

Ore 11.35 – Comincia la corsetta di riscaldamento.

Ore 11.25 – I giocatori scendono in campo. Assenti Mkhitaryan e Smalling. Presenti i giovani Ciervo e Milanese. Pellegrini ha un’escoriazione sulla gamba destra, ma nessun problema negli allenamenti.

Ore 11.00 – La Roma ha cominciato la seduta in sala video per studiare gli avversari. Si tratta di una sessione speciale, più lunga rispetto al solito.

PROBABILE FORMAZIONE

Rispetto alla gara con il Sassuolo riprendono il loro posto nell’undici titolare VillarIbanez e soprattutto Veretout, in campo dal 1′ dopo oltre un mese. Confermato Pau Lopez in porta, straordinari per Cristante nonostante la condizione non ottimale. Sulla destra, vista la squalifica di Karsdorp, ci sarà Bruno PeresPellegrini riprenderà posto sulla trequarti, con Pedro al suo fianco. Il centravanti sarà Dzeko.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Villar, Spinazzola; Pedro, Pellegrini; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy