Trigoria, rifinitura in vista dello Young Boys: Smalling e Santon ancora a parte – FOTO – VIDEO

Domani alle 21 la sfida con gli svizzeri. Con un punto i giallorossi saranno sicuri del primo posto nel girone

di Redazione, @forzaroma

La Roma si prepara per la sfida di Europa League con lo Young Boys. I giallorossi questa mattina sono scesi in campo a Trigoria per la rifinitura del match con gli svizzeri. Con un punto la squadra di Fonseca sarà sicura del primo posto nel girone. Il portoghese dovrà fare ancora a meno di Smalling, ma può riabbracciare Kumbulla e Fazio che come ieri si sono allenati in gruppo.

INDISPONIBILI

Javier Pastore: intervento di artroscopia all’anca sinistra, rientro tra dicembre e gennaio

Nicolò Zaniolo: lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, rientro a marzo

Davide Santon: infortunio al flessore della coscia sinistra, in dubbio per il Sassuolo

Gianluca Mancini: risentimento muscolare all’adduttore, rientro da definire

Jordan Veretout: problema muscolare alla flessore della coscia destra, rientro da definire

Chris Smalling: problema al ginocchio sinistro, in dubbio per il Sassuolo

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 11.55 – Termina la parte aperta ai media

Ore 11.49 – Arriva il pallone. Giocatori in tre gruppi per i torelli.

Ore 11.44 – La squadra viene divisa in due gruppi e parte una sfida di velocità con slalom senza palla tra i paletti e uno scatto al 100% della forza. Regna il buon umore, i giocatori si sfidano e scherzano

Ore 11.39 – Si passa alla mobilità sui 10 metri.

Ore 11.36 – Cominciano i giri di campo. Ancora a parte Smalling e Santon, che non è in campo con i compagni. Assenti anche Veretout e Mancini che hanno svolto oggi esami strumentali a Villa Stuart.

Ore 11.30 – La squadra è scesa in campo per la rifinitura

Ore 11.00 – Squadra in sala video per studiare lo Young Boys.

PROBABILE FORMAZIONE

In Europa spazio alla Roma B. In porta torna Pau Lopez, in difesa scelte quasi obbligate visti gli infortuni: ci saranno Cristante e Jesus insieme a uno tra Fazio e Kumbulla, appena rientrati dopo il Covid. In mezzo al campo Diawara e Villar, con Bruno Peres e Calafiori esterni. Davanti sicuri del posto Carles Perez e Borja Mayoral, l’altra maglia se la giocano Pellegrini, Pedro e Mkhitaryan.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Cristante, Jesus; Peres, Villar, Diawara, Calafiori; Pedro, Carles Perez, Mayoral.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy