MLS, Bradley-Ibra che sfida. L’ex Psg: “Ho più gol segnati io che partite giocate lui”

MLS, Bradley-Ibra che sfida. L’ex Psg: “Ho più gol segnati io che partite giocate lui”

Zlatan segna il suo 500° gol in carriera, ma perde contro il Toronto ed è polemica con il centrocampista che ha vestito la maglia della Roma nella prima stagione di Garcia

di Redazione, @forzaroma

Michael Bradley, ex Roma e oggi in forza al Toronto, ha affrontato e battuto Ibrahimovic nella MLS. La sfida tra l’ex centrocampista giallorosso e la stella dei Los Angeles Galaxy è continuata anche nel post partita. A far scaturire tutto è stata l’ammonizione di Zlatan all’82’ di gioco per condotta antisportiva. Un comportamento, secondo Bradley, reiterato fino alla fine del match che ha visto anche segnare a Ibrahimovic il suo 500° gol in carriera. Il battibecco tra i due è continuato davanti i microfoni delle tv americane. “Michael si crede un filosofo del calcio, ma non ha capito che ha meno partite giocate lui che gol segnati io. Dovrebbe seguire con attenzione le mie regole, ciò che dico io” ha detto l’ex Psg che non è andato molto lontano dalla realtà visto che le gare del centrocampista del Toronto sono 516 in tutto. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy