Dal Moro: “Non è facile assimilare il gioco di Zeman, però magari c’è un po’ di sfiducia”

di Redazione, @forzaroma

L’ex difensore della Roma, Filippo Dal Moro, ha commentato in una recente intervista le clamorose scelte di Zeman contro l’Atalanta.Ecco le sue parole:

Rivoluzione Zeman: fuori Buridisso per scelta tecnica. E’ d’accordo?
Il mister sa chi sta meglio dal punto di vista fisico. Però lui ha parlato di una scelta tecnica, si vede che l’argentino non gli da’ garanzie in questo momento”

Cosa chiede Zeman a un difensore centrale?
Io credo che Zeman abbia chiesto a Burdisso di comandare la difesa che deve salire e scendere in ogni momento per mettere in fuorigioco l’avversario. Non è un compito facile per uno come Buridsso”

Perché?
“E’ un giocatore che per tanto tempo ha giocato in un certo modo. E’ più facile per un giocane assimilare concetti del calcio di Zeman”

Ecco perché giocherà Marquinhos…
“Appunto, non perché il brasiliano sia più bravo di Burdisso che è un ottim difensore. Però Marquinhos può essere che sua più adatto a fare i movimenti che vuole Zeman”

Come mai la Roma non ha ancora capito il gioco di Zeman?
Io non credo che non abbia capito il gioco di Zeman. Però non è facile assimilarlo subito. Io credo ci sia un po’ di sfiducia per alcuni risultati non certo positivi”

La Roma ha acquistato in estate Castan. Le piace come difensore?
“ Devo dire che non mi è dispiaciuto, l’ho visto in qualche partita e mi ha dato sicurezza”

Fonte: sussidiario.net

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy