Zidane già in crisi? Il Real punta Allegri

I ‘blancos’ sono a -12 dal Barcellona e hanno perso il derby contro l’Atletico: Allegri possibile sostituto, ma la Juve gli vuole prolungare il contratto

di Redazione, @forzaroma

L’operazione di rinnovo del contratto di Massimiliano Allegri alla Juve, riporta il quotidiano La Stampa, non sarà una storia semplice: il Real Madrid è una destinazione difficile ma non impossibile se l’avventura di Zinedine Zidane finirà male. “Non so cosa potrà capitare tra tre mesi”, ha detto ieri Zizou; il nome di Allegri piace al Real Madrid per il suo carattere più europeista che italianista e per la sua capacità di lavorare con grandi campioni.

La società bianconera, dal canto suo, vuole prolungare il contratto a mister Allegri fino al 2018, con il relativo ritocco di stipendio. Non resta che attendere l’evolversi di questa faccenda, aspetta anche Allegri che fino ad ora sul discorso rinnovo se l’è sempre cavata con battute.

L’allontanamento di Zidane dal Real Madrid, nonostante la “favola” sembri finita dopo la sconfitta al derby contro l’Atletico, non è cosi facile e scontato: secondo alcuni il tecnico francese salverebbe il suo posto vincendo la Champions. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy