UEFA, ok ai cinque cambi anche per la stagione 2020/21

Il Comitato Esecutivo ha annunciato il prolungamento della regola anche per il prossimo anno: il provvedimento riguarda sia Champions sia Europa League

di Redazione, @forzaroma

La UEFA conferma il prolungamento delle 5 sostituzioni anche per la prossima stagione. Il Comitato Esecutivo ha annunciato, tramite un comunicato ufficiale, che sarà possibile effettuare cinque sostituzioni anche nell’annata 2020/21: il provvedimento riguarda sia la Champions League che l’Europa League, oltre alle competizioni delle Nazionali e delle squadre femminili. Di seguito lo stralcio della comunicazione ufficiale: “Il Comitato Esecutivo UEFA ha anche deciso di consentire fino a cinque sostituzioni in tutte le partite di UEFA Nations League, spareggi di qualificazione europei, qualificazioni UEFA Women’s EURO, UEFA Champions League e UEFA Europa League dalla fase a gironi, e UEFA Women’s Champions League per il resto della stagione, in modo da alleggerire il carico sui giocatori a causa del più fitto calendario 2020/21 dopo la pandemia di Covid-19”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy