Uefa, Ceferin: “Modifiche al fair play finanziario in cantiere insieme ad una luxury tax”

Uefa, Ceferin: “Modifiche al fair play finanziario in cantiere insieme ad una luxury tax”

“Verrà modernizzato per accrescere l’equilibrio competitivo”

di Redazione, @forzaroma

Il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, ha parlato in merito alle necessarie modifiche che andranno apportate al Fair Play Finanziario a seguito della crisi economica scaturita dal coronavirus. Ecco le dichiarazioni, riportate dal The Guardian, del numero uno per l’organo con sede a Nyon“Le regole in vigore vanno rispettate, chi non le segue, verrà sanzionato, ma ovviamente pensiamo sempre a come migliorare i nostri regolamenti e, se necessario, adattarci ai nuovi tempi. Questo non accadrà molto presto ma stiamo pensando di apportare alcune modifiche per migliorare il Financial Fair Play, modernizzandolo e facendo qualcosa in più per accrescere l’equilibrio competitivo. Stiamo anche prendendo in considerazione una sorta di “luxury tax”. Quindi, ci sono molte idee ma credetemi, durante questi tempi difficili abbiamo smesso di pensare più o meno ai cambiamenti che accadranno in futuro. Ora dobbiamo guidare la nostra nave sulla rotta giusta e siamo vicini a farlo. Quindi, quando le cose si calmeranno, torneremo ai vecchi compiti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy