UEFA, Ceferin chiarisce: “Superlega invenzione italiana, siamo contrari”

Il presidente del principale organo calcistico europeo: “Ne parlano solo due o tre club, è un’opzione che ucciderebbe il calcio”

di Redazione, @forzaroma

Aleksander Ceferin tuona contro il progetto Superlega. Il presidente della UEFA ha parlato dell’ipotesi della creazione di un campionato elitario, riservato ai soli top club, nel corso di Sportlab, evento virtuale dedicato al futuro dell’industria dello sport, organizzato per i 75 anni di Corriere dello Sport e Tuttosport, dicendosi fermamente contrario a questa possibilità. Queste le sue parole: “La Super Lega? Si tratta di un’invenzione italiana, non e’ una nostra proposta. Sarebbe uno dei progetti piu’ noiosi al mondo. Ne parlano due o tre club che pensano di meritare di vincere più degli altri, ma che in realta’ vincono poco. Non e’ una discussione seria: questa decisione ucciderebbe il calcio, sono fortemente contrario“. 

Il progetto SuperLega vede tra i suoi principali sostenitori il presidente della Juventus e dell’ECA Andrea Agnelli. Tra i vari top club forte sostegno era arrivato dal Barcellona, con il dimissionario presidente Bartomeu che aveva confermato la disponibilità del club blaugrana ad aderire all’iniziativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy