Torino, Cairo: “Striscioni su Superga? Agnelli deve doppie scuse”

Torino, Cairo: “Striscioni su Superga? Agnelli deve doppie scuse”

Parla il presidente dei granata: “Striscioni del genere su un evento così tragico che ha fatto piangere tutti e toccato tutta Italia, ieri come oggi, meritano dieci volte le scuse”

di Redazione, @forzaroma

Urbano Cairo chiede ad Andrea Agnelli “doppie scuse” per la vicenda degli striscioni sulla tragedia di Superga esposti dai tifosi della Juventus nel derby del febbraio 2014. Il presidente del Torino è intervenuto ai microfoni di Radio 1 ed è tornato a parlare di quell’episodio, soffermandosi sull’inchiesta di Report che stasera manderà in onda una seconda puntata sul caso della Juventus e delle infiltrazioni della criminalità organizzata nella curva bianconera. Ecco le sue dichiarazioni: “Io non so cosa faranno vedere in tv, sicuramente vedrò la puntata. Ho già detto che secondo me sarebbe stato opportuno da parte della Juve di scusarsi in maniera inequivocabile. Poi mi ha chiamato Andrea Agnelli dicendo che si è già scusato in relazione a questo episodio, anche se non ritiene di avere delle colpe. Secondo me una cosa così grave e brutta come quegli striscioni merita doppie scuse, quindi invito Agnelli anche se già l’ha fatto a rifarlo perché secondo me una cosa del genere è terribile. Poi vedremo stasera cosa c’è di nuovo. Ma striscioni del genere su un evento così tragico che ha fatto piangere tutti e toccato tutta Italia, ieri come oggi, meritano dieci volte le scuse“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy