Tanti auguri ad Abel Balbo

di finconsadmin

L’italoargentino Abel Balbo compie oggi 45 anni e ha un passato da campioncino di kung fu, un soprannome che non ricorda più: «Bailarin», Ballerino, così lo chiamava il suo maestro Jorge Grifa ai tempi del Newell’s Old Boys,

ha la stessa serenità di quando giocava, la stessa fede in Dio, bauli pieni di ricordi, quattro maglie italiane, la Roma e poi le altre, cioè Udinese, Parma e Fiorentina. E poi ha un derby da ricordare. Bravi, quello lì. 27 novembre 1994: Lazio-Roma 0-3. Balbo, Cappioli e Fonseca. C’era Mazzone in panchina. Oggi sta provando a fare l’allenatore, intanto si diletta come apprezzato opinionista radiofonico.


corrieredellosport.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy