Spadafora: “Semifinali di Coppa Italia anticipate al 12 e 13 giugno”

Il ministro dello Sport: “Spero che almeno dalla settimana successiva al 15 si possa riprendere l’attività amatoriale degli sport di squadra”

di Redazione, @forzaroma

Otto giorni. La distanza che separa il calcio italiano dalla ripresa si fa sempre più corta. Già ieri era arrivato il sì per l’anticipo delle semifinali di Coppa Italia, oggi invece arriva la conferma del ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, che in una diretta Facebook ha annunciato: “Avevo chiesto che si potesse partire con la Coppa Italia, con partite che verranno mandate in onda sulla Rai e che potranno vedere tutti quanti. Sono contento di dirvi che le due semifinali sono state anche anticipate e si disputeranno il 12 e il 13, con la finale il 17”. La prima, JuventusMilan, dovrebbe essere la partita in programma per il prossimo venerdì, lasciando spazio a NapoliInter per il 13 giugno.

Il ministro ha poi voluto aggiornare anche sulla ripresa dello sport amatoriale: Ribadisco l’impegno già preso: nel prossimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri inseriremo la data per la ripartenza dello sport amatoriale. Non vi so dire oggi se si potrà riprendere dal 15 giugno, ma io spero che almeno dalla settimana successiva si possa riprendere l’attività amatoriale degli sport di squadra e degli sport di contatto”. 

In conclusione Spadafora ha poi aggiunto: “Il problema è che dobbiamo superare l’idea del distanziamento, mentre oggi è una cosa che dobbiamo assolutamente rispettare tutti quanti, così come l’utilizzo delle mascherine. Dobbiamo capire se riusciamo a vivere e gestire bene questa riapertura delle regioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy