Serie A, Juventus-Udinese 2-0

I bianconeri hanno continuato sulla falsariga di quella che era stata la “prima” a Verona contro il Chievo, mostrando buon dinamismo e tanta volontà nella meta’ campo avversaria.

di finconsadmin

Roma chiama, Juve risponde. Nel secondo anticipo della seconda giornata di Serie A, i bianconeri allenati da Massimiliano Allegri si sono imposti per 2-0 contro un’Udinese che col contagocce si e’ presentata dalle parti di Buffon. La Juve ha continuato sulla falsariga di quella che era stata la “prima” a Verona contro il Chievo, mostrando buon dinamismo e tanta volonta’ nella meta’ campo avversaria. Allegri per il momento non ha voluto mettere le mani su quel 3-5-2 che tanto aveva funzionato con Conte in panchina e i risultati finora gli hanno dato ragione.

 

Male l’Udinese, brutta copia di quella squadra vista imporsi in casa contro l’Empoli. All’8′ del primo tempo la Juve e’ andata avanti: Lichtsteiner dal fondo ha messo in mezzo con tanto di deviazione involontaria di Danilo, sul pallone e’ arrivato Tevez che di piatto destro e’ stato bravo a freddare Karnezis con un secco destro rasoterra di precisione. Sul finire del primo tempo e’ stato Pogba ad avere sui piedi un paio di occasioni per il raddoppio, ma in entrambi i casi e’ stato Karnezis a dire di no senza grosse difficolta’. Il francese ci ha riprovato all’inizio della ripresa su punizione senza sortire l’effetto voluto. Al 22′ e’ stato invece Bubnjic a far correre un brivido lungo la schiena degli juventini mettendo la palla in rete, ma il difensore croato era di poco oltre la linea dei difensori bianconeri e l’assistente Musolino non ha avuto dubbi nel segnalare la posizione di fuorigioco. Superato il momento di paura, la Juventus ha continuato a cercare il raddoppio e dopo un tentativo dalla distanza di Tevez, messo in corner dall’estremo difensore ospite, ci ha pensato Marchisio a scrivere la parola fine alla mezzora con un gran esterno destro dalla distanza che non ha lasciato scampo a Karnezis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy