Serie A, Palermo-Empoli 0-1. Saponara decide il match del Barbera

Al Barbera i rosanero perdono la sfida contro i toscani. Decide una rete del solito Saponara su calcio piazzato

di Redazione, @forzaroma

Nell’ultima gara dell’11a giornata di Serie A si sfidano allo stadio Barbera Palermo ed Empoli.

Il tecnico rosanero Beppe Iachini schiera il solito 3-5-2 con il tandem in attacco formato da Vazquez e Gilardino. L’allenatore dei toscani Marco Giampaolo risponde con il 4-3-3 con Saponara dietro le punte Livaja e Pucciarelli.

Primo tempo equilibrato: Vazquez cerca di illuminare la manovra dei padroni di casa, ma l’Empoli si difende bene. L’Empoli gioca un buon calcio di possesso palla e verticalizzazione, ma Sorrentino si dimostra sempre attento. Gilardino va vicino al gol verso la fine della prima frazione di gioco, ma Skorupski salva la propria porta. Il primo tempo si chiude sul risultato di 0 a 0. 

La ripresa si apre con il Palermo in avanti che prova a schiacciare l’Empoli nella sua metà campo. Ma dopo circa dieci minuti Saponara porta in vantaggio i suoi direttamente da calcio di punizione. 

Comincia il valzer dei cambi, il Palermo vuole il pareggio a tutti i costi. L’Empoli si difende e riparte in contropiede. Skorupski grande protagonista nel finale, salva due volte l’Empoli con ottime parate. Rosaneri vicini al pareggio.

Alla fine la difesa dei toscani riesce a reggere l’urto dell’assedio dei padroni di casa. Terzo risultato utile consecutivo per Paredes e compagni.

Tanti fischi per il Palermo di Inchini.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy