Serie A, caos Parma: non si giocherà la gara contro l’Udinese – Ufficiale

Serie A, caos Parma: non si giocherà la gara contro l’Udinese – Ufficiale

Si attendono ancora i comunicati ufficiali. La decisione presa da Donadoni insieme al resto della squadra

di finconsadmin

Il Parma sempre più nel caos. Con la situazione societaria in netta emergenza e l’ultimo posto in classifica. Come riporta l’Ansa, a causa dei ritardi nei pagamenti la partita prevista al Tardini tra i parmigiani e l’Udinese non si giocherà. Il precedente di Cagliari-Roma dovrebbe dare i tre punti alla formazione di Andrea Stramaccioni.

 

Anche il Dg della squadra bianconera ha commentato al portale Tuttomercatoweb.com, l’accaduto. “Dovevamo partire per Parma, ma la partita è stata sospesa. Ci è stata data comunicazione da parte del prefetto di Parma insieme alla Lega Calcio che la partita prevista per domenica non verrà giocata. Aspettiamonuovi dettagli e nuove comunicazioni, ma al momento questa è la situazione che ci vede coinvolti”.

 

La FIGC, tramite una nota presente sul sito ufficiale, dà l’ufficialità: “Rinviata la partita Parma-Udinese in programma domenica 22 febbraio allo stadio “Tardini”. Lo ha deciso oggi il presidente della Figc Carlo Tavecchio dopo “aver preso atto del provvedimento, con cui il Prefetto di Parma ha disposto che la gara Parma- Udinese del Campionato di Serie A 2014/2015 programmata per il giorno 22 febbraio 2015 possa svolgersi esclusivamente a porte chiuse; sentita l’Associazione Italiana Calciatori e l’Associazione Italiana Allenatori di Calcio che hanno espresso il disagio dei calciatori e degli allenatori di entrambe le squadre a giocare a porte chiuse; sentito il Sindaco della Città di Parma e d’intesa con il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A”. La gara Parma-Udinese è stata rinviata ad altra data che verrà fissata dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy