Serie A, Milan-Lazio 2-1. Cutrone e Bonaventura mandano ko Inzaghi

A nulla vale l’assedio finale dei biancocelesti, che restano a 46 punti. La Roma stasera può portarsi a -2

di Redazione, @forzaroma

Il Milan batte la Lazio in un match dalle molte emozioni. Succede tutto nel primo tempo, con Cutrone che apre le danze con un preciso colpo di testa da distanza ravvicinata. La reazione dei biancocelesti non si fa attendere ed è Marusic a mettere il conto in pari con un sinistro a giro in area da posizione defilata. La partita sembra essere sempre in bilico, quando un cross di Calabria trova la fronte di Bonaventura, che scaglia alle spalle di Strakosha per il definitivo 2-1. Nel secondo tempo non basta l’assedio finale della Lazio, che resta a 46 punti. Stasera la Roma ha l’opportunità di portarsi a -2 battendo la Samp.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 3 anni fa

    Visto i risultati odierni di Inter e Lazio, la Roma, vincendo stasera, puo rientrare ancora in zona Champions.

    L’infortunio di Schick dovrebbe aprire gli occhi a Monchi per lasciare Dzeko a disposizione di Di Francesco.

    Se il bosniaco verrebbe ceduto, saranno dolori. Rimaneremo senza una prima punta degna della Roma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. encat - 3 anni fa

      caro noel, eravamo troppo fiduciosi, la verità è che ormai di questa Roma non ci si può più fidare. Occasione buttata nel cesso e sempre più lontani dal quarto posto, avanti così che per il sesto posto forse ce la facciamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. noel - 3 anni fa

        Daccordo amico mio, forse questi risultati umilianti appriranno la strada per sbarazzarsi dell’attuale Presidenza e questo solo per il bene della societa` e di tutta la famiglia romanista.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. encat - 3 anni fa

        si si, mettete pure i “non mi piace” e tenetevi difrancesco

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy