Serie A, Inter-Lazio 1-2. Nerazzurri mantengono il primato

I biancocelesti passano a San Siro e trovano tre punti pesanti sul campo della capolista, male i nerazzurri apparsi caotici e senza idee

di Redazione, @forzaroma

Inter-Lazio 1-2 

L’Inter giocava in casa contro la Lazio per difendere il primato dagli inseguitori e affrontava una squadra in un momento delicato. I biancocelesti però sono partiti forte e già al 4′ trovano il gol con Candreva, i nerazzurri vengono gelati dallo svantaggio e fanno fatica ad imporre il gioco mentre la squadra di Pioli tiene bene il campo e va negli spogliatoi con il vantaggio.

Nella ripresa sembra ripetersi lo stesso copione ma con un guizzo Icardi al 60′ trova il pareggio rimanendo gelido davanti al portiere in uscita. Sulle ali dell’entusiasmo l’Inter ha continuato a spingere in modo caotico per trovare la vittoria ma a passare in vantaggio è di nuovo la Lazio con un calcio di rigore procurato da Felipe Melo e realizzato in due tempi di nuovo da Candreva al 87′. Pochi secondi dopo proprio il brasiliano dei nerazzurri si macchia di un fallo da espulsione su Biglia lasciando i suoi in dieci uomini e mettendo di fatto la pietra tombale sul match.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy