Serie A, la Lazio batte la Juventus 3-1

Serie A, la Lazio batte la Juventus 3-1

Partita dalle mille emozioni all’Olimpico che termina con una vittoria dei biancocelesti

di Redazione, @forzaroma

In un Olimpico pieno va in scena il secondo big match della quindicesima giornata di Serie A. Lazio-Juventus termina sul risultato di 3-1. La partita non delude le attese, ritmi elevati, grandi giocate e occasioni da una parte e dall’altra. E’ Cristiano Ronaldo che sblocca il match al 25′, tornando al gol su azione dopo 49 giorni (l’ultimo lo aveva siglato il 19 ottobre scorso in Juventus-Bologna). La squadra di Inzaghi riesce a trovare il gol del pareggio nei minuti finali del primo tempo, grazie ad un colpo di testa di Luiz Felipe sull’ennesimo assist in stagione di Luis Alberto. Nella ripresa è ancora il centrocampista biancoceleste che trova in area di rigore  Milimkovic-Savic che di sinistro in diagonale porta in avanti la Lazio al 74′. Immobile, 5 minuti più tardi, ha la possibilità di chiudere il match dagli undici metri, ma si lascia ipnotizzare da Szczesny, che parando il calcio di rigore permette alla Juventus di rimanere aggrappata alla partita. Nonostante il pressing finale i bianconeri non riescono a trovare il gol del pareggio e in contropiede subiscono anche la rete del definitivo 3-1 di Caicedo. La Lazio sale a quota 33 punti, a meno 3 dalla squadra di Sarri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy