Serie A, Juventus-Udinese 4-1: doppietta di Ronaldo, esultano pure Chiesa e Dybala

Dominio dei padroni di casa, ma i friulani recriminano per le due traverse e il gol annullato dal Var

di Redazione, @forzaroma

Il 15° turno della Serie A si chiude con la vittoria della Juventus ai danni dell’Udinese. All’Allianz Stadium finisce 4-1, con i bianconeri di casa che esultano grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo e alle reti di Federico Chiesa e Paulo Dybala. Il portoghese sblocca il match al 31′, venti minuti dopo il gol dello 0-1 annullato giustamente a de Paul, punito dall’arbitro Giacomelli (e dal Var) per un tocco di mano a inizio azione. La Juventus domina per tutta la prima frazione, ma il raddoppio arriva al 4′ della ripresa, con Chiesa che, ben servito da Ronaldo, non sbaglia davanti a Musso.

Sessanta giri di lancette più tardi ecco il tris di Ramsey, tuttavia il Var interviene ancora una volta e annulla la marcatura perché il centrocampista gallese, in precedenza, aveva colpito il pallone con un braccio. Stryger Larsen prende la traversa, poi è di nuovo CR7 a chiudere definitivamente i conti, superando Musso su assist di Bentancur. L’Udinese si arrende, ma non prima di aver colpito un’altra traversa, stavolta con Zeegelaar. Che al 90′ riesce comunque a realizzare il gol della bandiera, subito “cancellato” dal poker di Dybala.

Con questo successo, la Juventus scavalca il Sassuolo e si porta al quinto posto in classifica, a quota 27 punti. Uno in meno del Napoli e tre rispetto alla Roma, che però ha una gara in più di bianconeri e partenopei. L’Udinese, invece, resta a 15 lunghezze, in tredicesima posizione assieme alla Fiorentina e a +4 dalla zona retrocessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy