Serie A, il Milan batte 4-0 il Crotone e si riprende il primo posto. Udinese-Verona 2-0

Doppiette di Rebic e Ibrahimovic, che arriva a quota 501 gol segnati con i club. Alla Dacia Arena Deulofeu “ispira” l’autorete di Silvestri e chiude il match nel recupero

di Redazione, @forzaroma

Due giorni dopo il provvisorio sorpasso dell’Inter, che venerdì aveva battuto la Fiorentina, il Milan si riprende il primo posto in classifica schiantando 4-0 il Crotone. Le “famose” luci di San Siro sono tutte puntate su Zlatan Ibrahimovic che, dopo due occasioni fallite da Leao e Calabria, porta in vantaggio i rossoneri alla mezz’ora segnando il suo gol numero 500 con i club. Nella ripresa Cordaz salva su Leao, ma nulla può sul raddoppio dello svedese, che al 67′ sbuca sul secondo palo e firma la doppietta. Il Crotone si arrende e nei successivi quattro minuti incassa altri due gol, entrambi siglati da Rebic.

Finisce invece 2-0 l’altra partita delle ore 15, giocata alla Dacia Arena da Udinese e Verona. Nel primo tempo Silvestri salva su Deulofeu (due volte), Stryger Larsen e Walace, mentre Barak si immola su Bonifazi, a portiere battuto. L’Hellas reagisce con Faraoni e Dimarco, ma le loro conclusioni sono imprecise. All’84’ Deulofeu supera Dimarco e mette in mezzo per Okaka: Silvestri, nel tentativo di anticiparlo, mette il pallone nella propria porta per l’1-0. Nel recupero è ancora protagonista l’attaccante spagnolo, che sfrutta l’errore di Magnani e realizza il raddoppio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy