Serie A, Genoa-Torino 0-1: Mazzarri respira, decide Bremer

I granata rialzano la testa e ritrovano un po’ di serenità, a differenza della squadra di Thiago Motta che resta in zona retrocessione, fischiata dal proprio pubblico

di Redazione, @forzaroma

Dopo la vittoria netta dell’Atalanta in casa del Brescia, la 14esima giornata di Serie A è continuata con il match di ‘Marassi’ tra Genoa e Torino. Sfida tra due squadre in profonda crisi e alla disperata ricerca della vittoria: alla fine la spunta la squadra di Walter Mazzarri, grazie al gol di Bremer messo a segno al 77′. I granata si tirano fuori, almeno momentaneamente, dalla zona calda della classifica ritrovando anche morale. Il Genoa di Thiago Motta, invece, esce contestato e fischiato dai propri tifosi: i rossoblù non vincono da cinque partite e restano al terzultimo posto in classifica, con la Spal che può scavalcarli (anche se l’impegno è in casa dell’Inter).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy