Serie A, Fiorentina-Milan 2-3: i rossoneri ritrovano la vittoria e continuano la lotta scudetto

I rossoneri, grazie alle reti di Ibrahimovic, Brahim Diaz e Calhanoglu continuano la rincorsa all’Inter

di Redazione, @forzaroma

Il posticipo delle ore 18 della 28° giornata di Serie A, Fiorentina-Milan, termina 2-3. A sbloccare la partita del Franchi è il solito Ibrahimovic dopo appena 9 minuti, ma il vantaggio rossonero dura poco: al 17′, infatti, una punizione di Pulgar da posizione angolata sorprende Donnarumma per l’1-1. La prima frazione è divertente: al 29′ Pezzella sfiora il gol di tacco sugli sviluppi di un corner colpendo la traversa, cinque minuti più tardi Ibrahimovic si libera di Martinez Quarta ma il suo pallonetto si infrange sullo stesso legno. Grande occasione anche per Calhanoglu, che sfiora la porta con un destro da fuori area. Nel secondo tempo, al 51′, sono i viola ad andare in vantaggio ribaltando il risultato con la rete di Ribery, vanificata qualche minuto più tardi dal gol di Brahim Diaz. Al 73′, poi, Calhanoglu trova finalmente la rete del 3-2, che regala tre punti a Pioli e permette al Milan di continuare la rincorsa all’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy