Serie A, Fiorentina-Atalanta 2-0

di finconsadmin

Al Franchi di Firenze va in scena Fiorentina-Atalanta, anticipo pomeridiano di questo Sabato della ventitreesima giornata di serie A. I viola vogliono i tre punti per uscire dalla fase di appannamento che hanno  evidenziato nelle ultime uscite; gli Orobici possono confermare il buon momento e togliersi un’altra soddisfazione, in un campionato che li ha visti, finora, esprimersi su ottimi livelli.

 

Montella parte con il 3-5-2, con Cuadrado e Vargas a dare propulsione al gioco con le loro scorribande sulle fasce e la coppia Matri-Ilicic in avanti; sulla mediana, fiducia al brasiliano Anderson per comporre un terzetto di grande qualità con Pizarro e Borja Valero. Colantuono dispone i suoi con l’ormai consolidato 4-4-1-1. L’avvio dei padroni di casa è piuttosto brillante e al 15’ arriva il gol del vantaggio con una splendida punizione di Ilicic. Sull’1-0 i viola gestiscono la situazione con il consueto gioco avvolgente senza spingere particolarmente sull’acceleratore; gli ospiti provano ad approfittarne nel finale di tempo, quando abbozzano una reazione e creano qualche situazione pericolosa: su tutte spicca il piatto a colpo sicuro di Bonaventura da centro area al 41’, sul quale Neto compie un vero miracolo, salvando il vantaggio.

 

La ripresa segue la trama del finale di primo tempo, con la Fiorentina a controllare il gioco gestendo il vantaggio e l’Atalanta più intraprendente rispetto alle fasi iniziali della partita. Verso metà tempo, i viola alzano il baricentro e provano a chiudere la partita, schiacciando gli avversari nella loro metà campo; gli ospiti appaiono più stanchi e non sembrano in grado di produrre la stessa intensità di gioco dell’avvio di ripresa. All’80’ Cigarini riceve il secondo giallo della partita e viene espulso da Guida: è la svolta definitiva dell’incontro, perché i bergamaschi in svantaggio ed in inferiorità numerica concedono agli uomini di Montella lo spazio per raddoppiare in contropiede. Il secondo gol porta la firma di Wolski ed arriva all’86’ su una splendida ripartenza, spegnendo definitivamente le residue speranze  nerazzure di acciuffare il pareggio.

 

TABELLINO

 

Fiorentina-Atalanta 2-0

 

FIORENTINA (3-5-2): Neto, Savic, Compper, Diakite, Vargas, Borja Valero, Pizarro, Anderson(56’Mati Fernandez), Cuadrado, Ilicic(64’Wolski), Matri(78’Matos).
A disposizione: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Rodriguez, Bakic, Pasqual, Joaquin,Matos Ryder.
 Allenatore: Montella

 

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli, Benalouane, Stendardo, Yepes, Del Grosso, Raimondi(57’Estigarribia), Cigarini, Migliaccio(71’Carmona), Bonaventura, Moralez(83’Cazzola), Denis.
A disposizione: Sportiello, Betancourt, Lucchini, Brivio, Nica Costantin, Giorgi, Kone, Brienza, De Luca.
Allenatore: Colantuono

 

Arbitro: Guida

 

Reti: 15’Ilicic, 86’Wolski
NOTE Ammoniti:
Migliaccio,Cigarini,Stendardo, Borja Valero,
Espulsi:
80’Cigarini

 

P.Pennisi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy