Serie A, c’è l’ok agli allenamenti di gruppo. Cade il vincolo del ritiro blindato

La squadra andrà in isolamento solo in presenza di casi di positività. I calciatori saranno sottoposti a due tamponi nelle prime 24 ore

di Redazione, @forzaroma

Fumata bianca per il ritorno agli allenamenti di gruppo. Il Comitato Tecnico Scientifico ha infatti dato il via libera dopo la presa visione del nuovo protocollo stilato dalla FIGC e dalla Lega. Rispetto alla versione originale, bocciata però dallo stesso Comitato, sono state inserite alcune precisazioni. La novità più importante riguarda l’eliminazione del vincolo del ritiro blindato: la squadra infatti sarà costretta all’isolamento soltanto in presenza di alcuni casi di positività. Un’altra modifica rilevante è riferita al numero dei tamponi, aumentato rispetto alla versione precedente del protocollo. I calciatori saranno sottoposti a due tamponi nelle prime 24 ore e poi un altro ogni 4 giorni. I test sierologici verranno invece eseguiti ogni 14 giorni. Questa quindi la formula con cui i club di Serie A torneranno ad allenarsi nei propri centri sportivi, in attesa di capire quando eventualmente verrà dato il via libera alla ripresa del campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy