Serie A, Bologna-Sassuolo 0-1. Decide Floro Flores

Partita senza grandi sussulti per oltre un’ora, poi un contropiede micidiale degli ospiti viene concretizzato dall’attaccante campano. Adesso la squadra di Di Francesco è a punteggio pieno

di Redazione, @forzaroma

Al “Dall’Ara” di Bologna i padroni di casa, con l’ex romanista Destro in campo dall’inizio, escono sconfitti contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, nel primo anticipo della 2/a giornata di Serie A. Il derby emiliano si conclude 1 a 0 per gli ospiti grazie alla zampata vincente di Floro Flores, che al 41’ riceve palla da Laribi e trafigge Mirante dopo una deviazione sfortunata di Diawara in ripiegamento difensivo.

Nella prima frazione di gioco, alla fine della quale il Sassuolo non ha mai tirato in porta, mentre per il Bologna l’unico a rendersi pericoloso su calcio piazzato è stato Destro, non si sono registrati sussulti. In evidenza anche la prestazione del 22enne Matteo Politano, cresciuto nelle giovanili giallorosse e alla seconda presenza in A col Sassuolo, che ha messo in difficoltà Mirante da calcio piazzato sul finire del primo tempo.

Secondo tempo leggermente più animato, con Delio Rossi che inserisce Ferrari al posto di Mbaye in difesa, Diawara per Donsah a centrocampo e poi Mancosu (suo l’inutile gol alla Lazio la scorsa settimana) al posto di Destro in avanti. Nei neroverdi fuori Politano per Floro Flores, Defrel per Falcinelli e Sansone per Laribi. Dalla mezz’ora della seconda frazione di gioco sono i padroni di casa a rendersi più pericolosi , ma un errore in attacco regala il contropiede al Sassuolo, con Laribi che serve Floro Flores per il gol decisivo.

Valerio Valeri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy