Serie A, Atalanta-Brescia 6-2: super Pasalic spazza via le Rondinelle

Serie A, Atalanta-Brescia 6-2: super Pasalic spazza via le Rondinelle

Tripletta per il croato, in gol anche De Roon, Malinovskyi e Duvan Zapata. Secondo posto in solitaria per la Dea

di Redazione, @forzaroma

Non si ferma la cavalcata dell’Atalanta di Gasperini, che conquista altri tre punti e il momentaneo secondo posto in solitaria della classifica a quota 70 punti, battendo il Brescia di Lopez con un secco 6 a 2. Inizio subito pimpante dei padroni di casa, che mettono la freccia con Pasalic. Le Rondinelle giocano bene e accettano il palleggio e con Torregrossa riescono a trovare il pareggio, complice anche una disattenzione di Caldara. Di lì in poi però si sprigiona tutta la forza offensiva della banda Gasperini.

Nel giro di due minuti De Roon Malinovskyi confezionano un uno-due spettacolare che vale il 3 a 1, poi Zapata chiude con il poker il primo tempo. Solito via vai dalla panchina, ma la qualità e l’intensità non cambiano. Rimane solo il protagonista di giornata. Pasalic, che timbra altre due volte il cartellino, si regala una tripletta e si porta a casa il pallone della partita. A pochi minuti dal triplice fischio arriva anche il gol di Spalek per il Brescia a fissare il 6 a 2 finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy