Serie A, 35/a giornata: Lazio k.o. con la Samp, Sassuolo formato europeo

Serie A, 35/a giornata: Lazio k.o. con la Samp, Sassuolo formato europeo

I neroverdi battono il Torino e salgono a -1 dal Milan, mentre la squadra di Inzaghi cade a Genova sbagliando anche un rigore. Il Bologna torna a vincere ai danni del Genoa, 3 punti salvezza per l’Atalanta contro il Chievo

di Redazione, @forzaroma

TORINO-SASSUOLO 1-3

Primo tempo in equilibrio, con i neroverdi che passano in vantaggio con un colpo di testa di Sansone, pareggiato da Bruno Peres che conclude una delle sue scorribande battendo Consigli. Nella ripresa, dopo un mancato rigore per fallo su Falcinelli, segna ancora di testa il Sassuolo con Peluso. Nel recupero chiude i giochi la squadra di Di Francesco grazie al primo gol in A di Trotta.

SAMPDORIA-LAZIO 2-1

Vantaggio biancoceleste con Djordjevic, ma Fernando fa 1-1 di destro dal limite dell’area. Sul finire del primo tempo Candreva fallisce un rigore, ben parato da Viviano (il secondo consecutivo per lui). A un quarto d’ora dal termine rimonta ultimata per i blucerchiati con Diakitè, ex di turno, che sbroglia una furibonda mischia davanti a Marchetti.

BOLOGNA-GENOA 2-0

Gli emiliani vogliono tornare a vincere davanti ai propri tifosi e ci riescono grazie a un gol per tempo: apre le danze Giaccherini, nella ripresa fortunato Floccari che si oppone a un rinvio in area di un centrale ligure e vede la palla entrare sotto al sette, Lamanna immobile.

ATALANTA-CHIEVO 1-0

Quarto gol consecutivo per Borriello, che nel secondo tempo è bravo a farsi trovare pronto su un tiro impossibile di Diamanti che si stampa sulla traversa. L’ex giallorosso si coordina a scaglia in gol tutto solo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy