Serie A, 30/a giornata: Atalanta-Bologna 2-0

I bergamaschi battono la squadra di Donadoni grazie alle reti di Gomez e Diamanti. Pinilla sbaglia un rigore, espulsi Mbaye e Gastaldello

di Redazione, @forzaroma

La squadra di Reja, chiamata a un finale di stagione più orgoglioso per allontanare la zona retrocessione, si impone 2-0 sul Bologna grazie a un’ottima prestazione di Diamanti, che dopo 11 presenze in nerazzurro realizza un gol e un assist. 

Al 27′ l’ex di giornata si invola sulla destra, salta un difensore e mette in mezzo per il “Papu” Gomez che deve solo appoggiare in rete da due passi: 1-0. Nel primo minuto di recupero azione simile da parte di Pinilla, che aspetta l’accorrente Diamanti, per lui è meglio di un rigore in movimento e batte Mirante: 2-0. Nella ripresa i padroni di casa potrebbero chiudere i giochi, perché Gomez viene atterrato in area (dubbio), sul dischetto al 76′ si presenta Pinilla ma il cileno sbaglia facendosi parare il tiro dall’estremo difensore emiliano. Un minuto dopo brutto intervento di Mbaye su Gomez, rosso diretto e Bologna in inferiorità numerica. Anche Gastaldello interviene male sempre su Gomez, secondo giallo per il capitano del Bologna e nel finale gli ospiti rimangono addirittura in 9.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy