Seria A, il Milan continua a vincere: 2-1 contro la Sampdoria

I rossoneri battono anche gli uomini di Ranieri e tengono a distanza le dirette concorrenti

di Redazione, @forzaroma

Si è conclusa anche l’ultima partita della domenica di Serie A. Nel match di Marassi tra Sampdoria e Milan la spuntano gli ospiti con il risultato di 2-1. I ragazzi di Ranieri partono bene ma alla lunga i rossoneri salgono in cattedra. Al 45esimo Calvarese assegna un calcio di rigore per fallo di mano di Jankto in area. Dal dischetto Kessie non sbaglia, spiazza Audero e firma il vantaggio. Il secondo tempo continua sulla falsariga del primo e il Milan va vicino al raddoppio, con Tonali che colpisce il palo. La Samp prova a reagire ma deve arrendersi al 77esimo, quando Castillejo, appena entrato, regala il 2-0 ai suoi: lo spagnolo insacca servito da Rebic. Appena cinque minuti più tardi però i padroni di casa riaprono la gara con Ekdal, con un’acrobazia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I blucerchiati provano l’assalto finale ma non basta.

Gli uomini di Pioli continuano a sognare e a vincere, tenendo a distanza le dirette concorrenti per lo scudetto, tutte vincenti in questa giornata. I rossoneri volano a 26 punti dopo dieci giornate di campionato, la Samp resta a quota 11.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy