Scontri dopo Fiorentina-Roma, convalidati i 5 arresti per tifosi viola

di finconsadmin

Arresti convalidati per 5 dei sei tifosi viola arrestati dalla polizia dopo la partita di sabato scorso tra Fiorentina e Roma, allo stadio Franchi: per uno di loro il giudice ha stabilito l’obbligo di dimora. Tutti sono comparsi stamani davanti al giudice per la direttissima ma i difensori hanno chiesto i termini a difesa. Dopo la convalida i tifosi sono stati scarcerati. Per tutti scattera’ anche il daspo. I sei, tra i 19 e 30 anni, facevano parte del gruppo che ha cercato di assalire le auto e i pullman dei tifosi giallorossi diretti verso la capitale, nella zona di Firenze sud. Solo il pronto intervento della polizia ha evitato che le due tifoserie venissero a contatto. I supporter viola, visto fallire l’obiettivo principale, se la sono presa con gli agenti, lanciando contro di loro pietre, bottiglie rotte e spranghe. Tre i poliziotti che hanno dovuto far ricorso ai sanitari con prognosi di sette giorni per due di loro e di tre per il terzo. I sei tifosi erano stati fermati e poi arrestati dagli agenti della digos per violenza, resistenza, danneggiamento, porto di oggetti atti a offendere. Nella fuga molti hanno abbandonato spranghe di ferro e bastoni di legno che poi sono stati sequestrati dalle forze dell’ordine.

 

(Ansa)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy