Sassuolo, è morto il presidente Squinzi. Il cordoglio della Roma: “Uniti nel dolore”

Sassuolo, è morto il presidente Squinzi. Il cordoglio della Roma: “Uniti nel dolore”

Tramite i social è arrivato anche il ricordo di Lorenzo Pellegrini: “Grazie per tutto”

di Redazione, @forzaroma

E’ morto all’età di 76 anni lo storico presidente del Sassuolo Giorgio Squinzi. Era alla guida del club neroverde dal 2002, e con la sua presidenza è riuscito a portare la società fino alla ribalta europea con la gestione Di Francesco. Squinzi – riporta l’ANSA – è deceduto nel tardo pomeriggio all’ospedale San Raffaele dove era ricoverato da un paio di settimane a causa del peggioramento del male che lo aveva colpito da tempo. Storico tifoso del Milan, nel mondo dello sport è stata una personalità importante anche nel mondo del ciclismo guidando la squadra della Mapei, legata all’omonima società di cui era amministratore unico.

RICORDO – Anche la Roma ha voluto tramite Twitter esprimere vicinanza verso tutta la famiglia sportiva del Sassuolo: “Uniti nel dolore per la scomparsa del presidente“. Cordoglio al quale si è unito anche Lorenzo Pellegrini, in neroverde dal 2015 al 2017: “Ciao Pres, grazie per tutto“. Questo il commento su Instagram del centrocampista giallorosso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy