Sampdoria-Roma, il web blucerchiato: “È la nostra finale, meritiamo l’Europa League più di loro”

Sampdoria-Roma, il web blucerchiato: “È la nostra finale, meritiamo l’Europa League più di loro”

Al Marassi un sabato sera che vale una stagione: “Non capita spesso di affrontare i giallorossi così in crisi. Diamo tutto in campo e agganciamoli in classifica”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Profumo d’Europa. Poco importa se la Champions resta un miraggio, per i tifosi blucerchiati il viaggio nel Vecchio continente passa per i colori giallorossi: “Questa è la nostra finale, dobbiamo dare tutto in campo per agganciarli in classifica”. Il web della Sampdoria mobilita cuore e grinta per ritrovare la strada giusta, dopo la sconfitta contro il Torino c’è bisogno di tornare a credere in un’impresa: “La Roma vorrà fare una gara perfetta, ma sono settimane che non ne imbrocca una giusta”. 

L’anno orribile dei romanisti si trasforma nella convinta speranza degli innamorati doriani: “Meritiamo noi di andare in Europa League, non c’è dubbio”. Il confronto a distanza nel cammino delle due squadre regala la certezza di poter sognare ancora: “Un Roma così in crisi non capita quasi mai e noi abbiamo il dovere di approfittarne”. 

C’è sempre la paura di un colpo di coda da grande squadra (“Per loro è un’ultima spiaggia per restare attaccati al treno Champions, per questo temo che scenderanno in campo con il sangue agli occhi”), ma il caos che regna a Trigoria e dintorni alimenta la voglia di sognare in grande: “Sono sicuro che Defrel e Quagliarella in attacco faranno male ai difensori romanisti. Nemmeno l’arrivo di Ranieri è riuscito a risolvere i loro problemi, ecco perché stasera i ragazzi faranno una grandissima partita. E poi andiamo a vincere anche il derby”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 7 mesi fa

    adesso va bene tutto, ma che la doria del fenomeno gianpaolo con 11 sconfitte meriti l’europa più di noi è una cosa che non si può sentire

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy