Roma-Real, i ‘blancos’ sono carichi. Zidane: “Pronti per la Champions”. Butragueno: “Partita vitale”

Roma-Real, i ‘blancos’ sono carichi. Zidane: “Pronti per la Champions”. Butragueno: “Partita vitale”

Dal tecnico Zidane al dg Butragueno, da Kroos a Kovacic: le dichiarazioni delle stelle madridiste a tre giorni dal match dell’Olimpico

di Redazione, @forzaroma

Mercoledì alle 20.45 l’Olimpico assisterà ad un match di grande intensità e valore tecnico, tra due squadre attualmente in salute come Roma e Real Madrid. Spalletti aspetta Zidane, ovviamente mai affrontato da allenatore, per tentare lo sgambetto ai ‘galacticos’ nell’andata degli ottavi di Champions League. Oggi pomeriggio gli spagnoli hanno battuto 4-2 l’Athletic Bilbao, soffrendo nella ripresa e rimanendo anche in 10 uomini per l’espulsione a Varane. Queste le dichiarazioni, rilasciate alla stampa spagnola, di alcuni dei protagonisti del Real:

Zinedine Zidane –Non sono preoccupato per le distrazioni difensive – spiega il tecnico marsigliese – gli errori ci sono sempre, siamo pronti per la Roma. Fisicamente stiamo bene, sono soddisfatto per quel che ho visto e posso ribadire che siamo pronti per la Champions”. Poi, sulle scelte tattiche. “Oggi ho voluto mettere Carvajal a sinistra e Danilo a destra, non so cosa farò mercoledì. Kovacic? Domani penserò alla Roma, oggi mi godo la vittoria“.

Isco – L’Athletic Bilbao ci ha messo in difficoltà, hanno avuto un buon approccio e potevano fare risultato, ma penso che abbiamo disputato una buona partita e questo ci servirà per il prossimo match contro la Roma“.

Mateo Kovacic – “L’effetto di Zidane si vede, continuiamo così. Siamo sempre pronti per la Champions, il Real deve vincere sempre. Sono contento qui, la squadra sta bene e si è visto. Mercoledì è una sfida importante, come d’altronde lo è la Champions sempre“.

Emilio Butragueno –Danilo è stato positivo, inutile parlare di Marcelo perché non ha giocato e non possiamo contare su di lui per mercoledì. Bale? Ci pensano i medici e decideranno per il meglio. Contro la Roma è una partita vitale, è Champions ed è scontato che bisogna prepararsi bene“.

Toni Kroos – “Dobbiamo continuare a vincere, non possiamo lasciare punti a Barcellona e Atletico. In casa siamo spettacolari, ma dobbiamo far meglio anche in trasferta. La Roma? Tutte le gare sono importanti, ora concentriamoci per la Champions, saranno due partite importanti e difficili“.

Danilo –Sono stanco, ma è normale perché ero fermo da tanto. La squadra sta andando bene, abbiamo mantenuto la concentrazione. Fisicamente stiamo bene, lavoriamo molto e ora viene l’ora della verità: siamo forti e pronti a vincere“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy