Qualificazioni Euro 2016, Bosnia-Cipro 1-2. Pjanic sbaglia un rigore

Serata conclusiva del primo turno di qualificazione a Euro 2016 e non sono mancate le sorprese. La Croazia batte Malta con qualche difficoltà, la Bosnia si fa sorprendere in casa da Cipro, l’Olanda cade al 91′ in Repubblica Ceca mentre l’Islanda travolge la Turchia e il Galles solo grazie a super Bale vince ad Andorra.

di finconsadmin

Parte male l’avventura europea della Bosnia di Susic che perde a sorpresa contro Cipro. Sembra iniziare in discesa la partita grazie al vantaggio di Ibisevic, ma Cipro ribalta il risultato con la doppietta di Christofi. Al 90′ il romanista Pjanic si e’ fatto parare il rigore del possibile pari.

 

Fa il suo la Croazia, inserita nel girone H, lo stesso degli Azzurri vittoriosi in Norvegia: a fatica, pero’, la squadra di Kovac si e’ imposta su Malta, allenata da Pietro Ghedin. In gol Modric e Kramaric, con Malta in 10 pero’ dal 31′ per l’espulsione di Borg. Nello stesso girone (B) quanta fatica per il Galles, che rischia la figuraccia con Andorra (Lima su rigore dopo 6′), poi ci pensa Bale con due gol (22′ e 81′). Dopo la sconfitta in amichevole con l’Italia a Bari, l’Olanda di Hiddink perde ancora: in Repubblica Ceca finisce 2-1, inutile il gol del difensore laziale De Vrij tra quelli di Dockal e Pilar al 91′.Nello stesso gruppo (A), la Turchia di Fatih Terim e’ stata travolta 3-0 dall’Islanda trascinata dai gol di Bodvarsson, Sigurdsson e Sigthorsson.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy