Psg, Ancelotti infuriato: “Squadra di presuntuosi”

di finconsadmin

La sorprendente eliminazione del Psg nei quarti di finale di Coppa di Francia contro l’Evian proprio non e’ andata giu’ a Carlo Ancelotti e stavolta anche il suo profilo ‘buonista’ cambia volto dopo la caporetto di coppa. Non tanto per l’eliminazione per mano dell’Evian, quint’ultimo in classifica di Ligue1, quanto per l’atteggiamento presuntuoso, arrogante e supponente dei suoi. ”Va bene perdere, ma non in questo modo”, e’ sbottato Ancelotti subito dopo l’eliminazione ai rigori per 4-1 (1-1 dopo i tempi supplementari) contro i piu’ modesti avversari (dal dischetto hanno sbagliato Ibrahimovic e Thiago Silva). Solo una settimana fa i parigini erano stati elogiati e applauditi da tutti, e dal loro allenatore in primis, per la splendida prestazione al Nou Camp contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League, ma dopo la carota oggi e’ turno del bastone: ”C’e’ stata troppa supponenza e deconcentrazione – ha detto Ancelotti per spiegare il brutto ko – L’eliminazione e’ una grande delusione. E’ stata la piu’ brutta partita della stagione. Soprattutto non mi e’ piaciuto l’atteggiamento di squadra. Non c’e’ stata la giusta concentrazione, la squadra non ha dimostrato carattere. La stagione non e’ finita ma certo l’eliminazione e’ un disastro. Mi dispiace. E colpa mia”. ”E’ stata la nostra peggior partita? penso di si’ – ha risposto ancora Ancelotti – e se mi chiedete se sono arrabbiato con i giocatori rispondo di si’. Sono molto deluso, soprattutto per l’atteggiamento della squadra. I miei erano deconcentrati e senza carattere e hanno giocato con troppa sufficienza”, ha ripetuto. ”Abbiamo perso ma non parliamo di fallimento – ha cercato di minimizzare Javier Pastore, autore dello splendido gol del vantaggio dei parigini – Abbiamo perdo una partita, tutto qui. Quando giochiamo contro squadre che si chiudono e difendono puo’ capitare. Siamo stati eliminati ma nulla e’ perduto e abbiamo ancora un campionato da vincere”, ha aggiunto Pastore ricordando che il Psg e’ saldamente in testa al campionato francese con ben 9 punti di vantaggio sull’Olympique Marsiglia.

 

(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy