Premier League, Manchester City-Liverpool 3-1; Jovetic decisivo con una doppietta

Una grande doppietta di Jovetic ed il sigillo di Aguero stendono il Liverpool e trascinano il City in cima alla Premier League; Balotelli si gusta in tribuna la partita dell’ex.

di G. Giammusso

E’ subito partita a viso aperto all’Etihad Stadium, le due compagini giocano un bel calcio e la partita è da subito frizzante ed accesa. Tuttavia, nessuna delle due squadre riesce a prendere in mano le redini del gioco, mentre i continui ribaltamenti di fronte offrono un bello spettacolo, piuttosto fisico ma senza scorrettezze eclatanti.

E’ probabilmente più Liverpool che Manchester nei primi 45’: da ricordare in particolare la girata al 9’ di Sterling, innestato da Gerrard, che coniuga un ottimo movimento ad un tiro non irresistibile.

Bella fiammata di Sturridge al 33’, che aggancia la palla in area di rigore e con un elegante e netto dribbling si libera del difensore e spara forte verso il palo coperto da Hart che sicuro devìa.

E’ però il Manchester City a segnare per primo il proprio nome sul tabellino al 41’: un’elaborata azione dei Citizens sulla fascia destra porta ad un cross nell’area dei Reds; Lovren anticipa Silva di testa ma finisce per servire l’accorrente Jovetic che da pochi passi non perdona, infilando la rete del temporaneo 1-0 tra le gambe dell’incolpevole Mignolet.

In avvio di ripresa è il Liverpool che è costretto ad aggredire maggiormente il gioco, ma la difesa della squadra di casa regge, anche se i Reds si vedono annullare una rete con il solito Sturridge in colpevole fuorigioco.

E’ però nuovamente il City ad entrare nel tabellino: Jovetic smarca Zabaleta con una magia di tacco e poi deposita in rete il passaggio di ritorno; anche in questo episodio la difesa del Liverpool ha mostrato qualche pecca.

Di Aguero la terza rete dei padroni di casa: entrato in campo da meno di 10”, fa un grande scatto sul filo del fuorigioco, inserendosi in area e battendo con un colpo secco Mignolet.

Non è finita qui: un caparbio Sturridge ruba palla sulla fascia destra, serve Lambert con l’esterno in area di rigore che di testa schiaccia; Hart respinge ma non può nulla sulla sfortunata deviazione di Zabaleta che vede la palla rotolare nella propria porta, rendendo il passivo meno ingiusto per i Reds.

Nel finale, il Liverpool cerca la clamorosa rimonta, ma il tiro di Lambert viene neutralizzato a pochi passi dalla porta dall’onnipresente Kompany; il City da qui in poi si limita a controllare e porta a casa meritati 3 punti.

 

TABELLINO

 

 Manchester City-Liverpool 3-1

 

 Manchester City (4-4-2) : Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy, Fernando, Y. Touré, Nasri, Silva (65’ Navas),Jovetic (80’ Fernandinho),Dzeko (68’ Aguero).
A disposizione: Caballero, Sagna, Kolarov, Milner.
 Allenatore: Manuel Pellegrini

 

Liverpool (4-3-2-1): Mignolet, Johnson, Moreno, Skrtel, Lovren, Gerrard, Henderson, Allen (75’ Can), Coutinho (60’ Markovic),Sterling (79’ Lambert),Sturridge.
A disposizione: Jones, Kolo Tourè, Javi Manquillo, Sakho.
Allenatore: Brendan Rodgers

 

Arbitro: Michael Oliver

 

Reti: 41’ 55’ Jovetic, 69’ Aguero, 83’ Zabaleta (Aut.)
NOTE Ammoniti: Yaya Toure, Can
Espulsi: –

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy