Premier League 2/a giornata: un Lamela in grande forma lancia il Tottenham, bene anche il Chelsea

E’ subito supremazia londinese; pari tra Arsenal ed Everton, United solo pari, aspettando Di Maria. A chiudere la giornata manca solo il big match tra City e Liverpool

di G. Giammusso

Avvio spumeggiante per gli Spurs che inanellano la seconda vittoria consecutiva contro un QPR apparso per il momento non all’altezza della massima serie. E’ un 4-0 che non ammette repliche, importante il contributo di Erik Lamela che continua a confezionare pregevoli assist per i compagni: sono 2 in questa giornata che si sommano ai 2 di giovedì in Europa League contro i ciprioti del Limassol. Ancora in rete il promettente difensore Dier, in rete anche il solito Adebayor e doppietta per il belga Chadli.

 

E’ punteggio pieno anche la sponda londinese del Chelsea, che liquida la pratica Leicester con un secco 2-0: in rete i gioielli Diego Costa e Hazard, in luce anche Fabregas e Schurrle.

 

Un Manchester United in cerca d’identità sembra dover fare conto con i fantasmi della stagione precedente: anche nella seconda di campionato non riesce a vincere, fermato fuori casa da un brillante ma non imbattibile Sunderland: le due reti di Mata e Rodwell sono entrambe nel primo tempo, e la partita termina 1-1. E’ lecito domandarsi se il multimilionario trasferimento di Di Maria, dato per certo oramai da tutti maggiori media internazionali, potrà invertire una tendenza negativa che i tifosi dei Red Devils sono costretti a sopportare da ormai troppo tempo.

 

Pareggio con tante emozioni al Goodison Park di Liverpool, dove l’Everton si fa rimontare, analogamente a quanto avvenuto nella prima di campionato, il doppio vantaggio maturato nel primo tempo con le reti di Coleman e Naismith; il ritorno dei Gunners porta le firme di Ramsey e Giroud, che pareggiano i conti allo scadere per il 2-2 finale.

 

Convincenti vittorie anche per Swansea (a sorpresa a punteggio pieno) e West Ham United, la prima con una vittoria di misura per 1-0 contro il neopromosso Burnley, la seconda in trasferta per 1-3 in casa del Crystal Palace, con la rete in apertura dell’ex biancoceleste Zarate.

 

Nell’attesa del big match di lunedì sera tra Liverpool e Manchester City, chiudono il tabellino i pareggi per 0-0Southampton – West Brom e Aston Villa – Newcastle, e l’1-1 tra Hull City e Stoke City.

 

Di seguito il tabellino delle 9 partite del weekend:

 

Sunderland – Manchester United 1-1
Hull City – Stoke City 1-1
Tottenham – QPR 4-0
Everton – Arsenal 2-2
Chelsea – Leicester 2-0
Crystal Palace – West Ham 1-3
Southampton – West Brom 0-0
Swansea – Burnley 1-0
Aston Villa – Newcastle 0-0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy