Manchester United, Luois Van Gaal manda gli stranieri a studiare l’inglese

I nuovi acquisti dei “Red Devils” dovranno frequentare un corso d’inglese.

di finconsadmin

La comunicazione in campo è un elemento chiave per le buone prestazioni di una squadra in partita. Così Louis Van Gaal ha deciso di spedire a lezione d’inglese alcuni calciatori stranieri in rosa.

I primi a doversi impegnare saranno gli argentini Di Maria e Rojo, arrivati in estate e che partiranno quasi da zero, con le lezioni destinate a chi e’ alle prime armi.Livello intermedio invece per Radamel Falcao e gli spagnoli Ander Herrera e David De Gea.

Curioso il caso di Antonio Valencia: per l’ecuadoregno sono in programma lezioni individuali anche se ormai gioca in Inghilterra dal 2006, ingaggiato dal Wigan. Del resto Valencia, un po’ anche per timidezza, non ha mai concesso interviste in inglese. Per tutti almeno due lezioni a settimana. Salvo invece Juan Mata, sbarcato Oltre Manica nel 2011 e il cui inglese e’ stato giudicato da Van Gaal sufficientemente fluente.

Gianluca Lengua

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy