Parma, Lucarelli: “Domenica si gioca sicuro. Affrontiamo il resto del campionato con i soliti problemi”

“Siamo in attesa di recuperare i soldi della Lega, ma non dovrebbero esserci problemi. Abbiamo sensazioni positive, sappiamo di avere a che fare con gente affidabile e seria”

di Redazione, @forzaroma

In una situazione quasi paradossale, dopo il fallimento,  il Parma si è allenato a Collecchio per preparare la partita di domenica contro il Torino. Come scrive Gianlucadimarzio.com, al termine dell’incontro con l’AIC, i curatori fallimentari ed i calciatori gialloblù, il capitano Alessandro Lucarelli ha effettuato queste dichiarazioni. “E’ stato un incontro positivo, adesso c’è da reperire la documentazione e capire quali saranno i prossimi step. Siamo in attesa di recuperare i soldi della Lega, ma non dovrebbero esserci problemi. Abbiamo sensazioni positive, sappiamo di avere a che fare con gente affidabile e seria. Il discorso con Tavecchio riguarda solo noi calciatori e penso che l’ AIC ci aiuti sotto questo punto di vista. Domenica si gioca sicuro. I soldi? È solo una questione tecnica perché hanno cominciato a lavorare da ieri. E per la partita non ci saranno problemi, anche se non arriveranno in tempo. Stanno lavorando per capire le cifre, non hanno ancora il quadro dei costi gestionali per i dipendenti. I curatori ci hanno detto che ogni volta che loro sono entrati in campo le squadre poi hanno vinto; spero che la statistica non si abbassi. Se ci saranno dei responsabili dovranno pagare. Affrontiamo il resto del campionato con i soliti problemi, cercando di isolarci e finire a testa alta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy