Obiang, stavolta il Var non perdona. Espulso dopo il check in Juve-Sassuolo

Il centrocampista del Sassuolo lascia i suoi in dieci dopo una brutta entrata su Chiesa

di Redazione, @forzaroma

A rovinare i piani di De Zerbi ci ha pensato Obiang. Il centrocampista del Sassuolo è stato espulso al 46′ del primo tempo di Juventus-Sassuolo all’Allianz Stadium, finito 0-0. Il motivo è una brutta entrata in scivolata sulla caviglia di Chiesa: l’arbitro Massa estrae il cartellino giallo, poi viene richiamato dal Var Chiffi e dopo aver visto le immagini a bordocampo cambia decisione e tira fuori il rosso.

Un fallo e un episodio che ha ricordato ai romanisti il fallaccio sempre di Obiang su Lorenzo Pellegrini il 6 dicembre all’Olimpico nella partita finita poi 0-0. In quel caso il Var Guida non ritenne opportuno richiamare l’arbitro Maresca all’on field review per eventualmente cambiare decisione.

LaPresse
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy