Nazionali, Polonia-Danimarca 3-2. Tris di Lewandowski, Szczesny in panchina

L’attaccante del Bayern Monaco porta alla vittoria i polacchi. Szczesny passa 90′ a guardare Fabianski giocare, Milik out al 45′

di Redazione, @forzaroma

Ci vuole una tripletta di Lewandowski per permettere alla Polonia di superare una Danimarca mai doma. L’attaccante segna tre gol in 48′ e la partita sembra chiusa. Un autogol di Glik, però, riapre subito il match ed i norvegesi al 69′ realizzano il 3-2 con Poulsen ed impensieriscono i polacchi, che al 45′ hanno dovuto rinunciare a Milik, fino all’ultimo secondo. Il centravanti del Napoli, prossimo avversario della Roma in campionato, è stato toccato duro al ginocchio sinistro al 41′ ed il c.t. dei padroni di casa lo ha sostituito all’inizio del secondo tempo. Nelle prossime ore si sottoporrà ai test medici per conoscere la gravità dell’infortunio.

Szczesny, invece, ha gioito e sofferto dalla panchina. Nawalka, infatti, gli ha preferito Fabianski ed il portiere giallorosso non potuto partecipare alla vittoria dei suoi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy