Nazionale, se Conte decide di lasciare la FIGC non si opporrebbe

Il palazzo del calcio italiano vorrebbe, infatti, ricucire i rapporti con la dirigenza della Juventus

di Redazione, @forzaroma

Continua a tenere banco il futuro di Antonio Conte in chiave Nazionale. Nelle ore successive alla lite per l’infortunio di Claudio Marchisio con la Juventus le voci di un suo addio si erano fatte forti, ma adesso tale situazione sembra in forte ribasso. A riferirlo è SportMediaset che poi parla, invece, della posizione della FIGC che non si opporrebbe qualora l’ex tecnico bianconero decidesse di tornare a vestire i panni dell’allenatore dismettendo, così, i panni del selezionatore. Il palazzo del calcio italiano vorrebbe, infatti, ricucire i rapporti con la dirigenza della Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy