Napoli, Reina: “Tutta colpa mia. Ora sto male”

di finconsadmin

“Mi sento male è tutta colpa mia. Dopo quell’errore la partita è cambiata, altrimenti sarebbe rimasta 0-0. Sto male per me e per i miei compagni oltre che per i tifosi.Guardiamo partita dopo partita e poi a fine stagione facciamo il bilancio. Dopo un bell’inizio di campionato ora stiamo in un momento opaco. Ora dobbiamo lavorare di più, stare uniti e guardare avanti. Sono certo che i risultati arriveranno” ha detto Reina ai microfoni di Sky al termine di Atalanta-Napoli 3-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy