Muamba, i medici: “Segnali incoraggianti dal paziente”

di Redazione, @forzaroma

Nel fine settimana si è alzato dal letto, è tornato a mangiare e ha guardato la tv. Sono segnali «incoraggianti», come li hanno definiti gli stessi medici del London Chest, quelli dati da in queste ultime ore da Fabrice Muamba, il giovane centrocampista del Bolton

che nove giorni fa ebbe un arresto cardiaco durante una partita di Fa Cup. «Il paziente continua a fare dei progressi incoraggianti sulla strada del recupero – hanno reso noto i sanitari -, in questi giorni si è un pò alzato dal letto, ha guardato la televisione e a ricominciato a mangiare. Il suo stato resta comunque grave ma stabile e Muamba rimarrà ancora per qualche tempo sotto la stretta sorveglianza dello staff medico dell’ospedale». L’allenatore del Bolton, Owen Coyle, ha spiegato che il giocatore ha visto ieri mattina alcuni spezzoni della vittoria ottenuta sabato in Premier League della sua squadra contro il Blackburn (2-1), nella prima partita giocata dai compagni dopo il suo malore. «Credo che Fabrice si sia addormentato quando il risultato era ancora sul 2-0 e magari pensa che la partita sia finita così – ha aggiunto scherzando -, ma è bello vedere che a poco a poco sta meglio, anche se gli resta un lungo percorso». (ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy