Mondiale per Club, il Chelsea vince e vola in finale dove troverà il Corinthians

di Redazione, @forzaroma

Rafa Benitez può farlo ancora. Dopo il Mondiale con l’Inter, può fare il bis col Chelsea, sempre da subentrante, sempre nelle polemiche. Stavolta, però, dopo la finale non si “dimetterà” come fece (più o meno) ad Abu Dhabi nel 2010. I Blues sfideranno in finale il Corinthians, dopo aver liquidato il Monterrey con due gol in tre minuti a inizio ripresa.

 

Erano i gol del due e del tre a zero, ma il primo tempo, nonostante il vantaggio precoce di Mata, era stato quasi equilibrato. Poi non c’è stata più partita, il Chelsea ha infilato la terza vittoria di fila, targata Spagna. Non solo Rafa, ma i gol di Mata (quota 11 in stagione), Fernando Torres (quota 12, e azioni in netta risalita) e autogol di Chavez su cross di mata, servito da Torres. Insomma, una semifinale in salsa iberica, da Conquistadores contro un Monterrey privo della sua stella, il cileno Humberto Suazio, ma comunque apprezzabile per un tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy