Milan, sospese le attività del settore giovanile per le positività al Covid-19

I rossoneri annunciano, tramite un comunicato del sito ufficiale, lo stop degli allenamenti fino al 2 novembre

di Redazione, @forzaroma

Brutte notizie per i prossimi avversari della Roma. Dal proprio sito ufficiale infatti il Milan ha annunciato le positività al Covid-19 di alcuni giocatori del settore giovanile, con la conseguente sospensione degli allenamenti fino a novembre.

Ecco il comunicato del club rossonero : “AC Milan comunica che, in seguito ad alcune positività al Covid-19 e informata ATS Milano, è stato deciso di sospendere tutte le attività delle squadre del Settore Giovanile sino a lunedì 2 novembre compreso.”

La partita contro la Roma, in programma lunedì prossimo alle 20.45, non è comunque a rischio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy