Mercato, Ag. Paletta: “Dovesse arrivare Romagnoli andrà via Gabriel. Atalanta possibile destinazione”

Dovesse arrivare il giocatore classe ’95 dalla Roma, l’ex centrale del Parma potrebbe lasciare i rossoneri. Bergamo destinazione gradita

di Redazione, @forzaroma

Paletta potrebbe lasciare il Milan. Lo riporta l’agente Martin Guastadisegno, in un esclusiva firmata ‘TuttoMercatoWeb‘, l’ex difensore del Parma – dovesse arrivare Romagnoli a Milano – lascerà i rossoneri.
 “In questo momento Gabriel è un calciatore del Milan e vuole rimanere tale: dopo quello che è uscito sui giornali ci hanno chiamato sette squadre, non c’è un club che cerca un difensore non interessato a Paletta”.
Il centrale del Milan vuole un posto da titolare, nel giro di una settimana le idee saranno ben più chiare.

Ma se arrivasse Romagnoli le cose potrebbero cambiare?
“Se arrivasse Romagnoli, abbiamo chiesto di partire. Lui vuole giocare, perché la Nazionale è un suo grande obiettivo. Credo che nelle ultime partite abbia giocato bene, adesso c’è il Trofeo TIM e dovrebbe giocare, poi vedremo. Di sicuro non abbiamo fretta, le cose cambiano ora dopo ora e col Milan ci sono altri tre anni di contratto”.

L’Atalanta però spinge:
“E’ una delle squadre che ci hanno chiamato, il direttore è stato gentilissimo e ha espresso una forte volontà di prendere Gabriel: lui naturalmente vorrebbe giocare in una squadra nel livello del Milan, nel caso dovesse partire. Dopo il suo arrivo ha disputato 14 partite su 17, non è certo una riserva. Noi abbiamo tranquillità assoluta, nessuna ansia di scegliere per un verso o per l’altro”.

Darebbe ancora priorità all’Italia o valuterebbe anche l’estero?
“Priorità all’Italia, come sempre per Gabriel. Si sente italiano ed ha voglia di vestire la maglia azzurra. Certo, se chiamasse una squadra estera che disputa le coppe, la proposta sarebbe valutata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy