Malagò: “Non fare la finale di coppa Italia a Roma è una sconfitta”

Il presidente del Coni ha aggiunto: «Non solo bisogna giocarla a Roma ma si deve dimostrare il contrario»

di Redazione, @forzaroma

«Finale di Coppa Italia a Roma? Non disputarla lì sarebbe una sconfitta, un’impotenza assoluta». All’Ansa, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in visita a Napoli, prima  di una manifestazione al Circolo Canottieri ha aggiunto. «Non solo bisogna giocarla a Roma – insiste Malagò – ma si deve dimostrare il contrario», perchè, «c’è un’Italia che si ribella a quello che è successo. Altrimenti significa non vincere un problema, vuol dire rinunciare a combatterlo»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy