Madre di Ciro Esposito: “Mio figlio deve avere giustizia, non vendetta”

“Il mondo del calcio mi ha fatto tante proposte, ma solo a parole. Noi continuiamo ad andare avanti nella nostra semplicità”

di Redazione, @forzaroma

“Sembra sempre che possa venir fuori un’ombra, ma ho fiducia nel pm e negli avvocati. Mio figlio deve avere la giustizia che merita, non vendette”. Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, ha parlato a Radio Crc all’indomani della chiusura delle indagini su Daniele De Santis, che il 3 maggio ferì con un colpo di pistola Ciro Esposito, morto dopo 53 giorni di agonia. “Il mondo del calcio mi ha fatto tante proposte, ma solo a parole – aggiunge, come riporta l’Ansa – Noi continuiamo ad andare avanti nella nostra semplicità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy