Lotito: “Van Persie alla Lazio? Tutte cavolate”

Il presidente della Lazio smentisce le voci su una possibile trattativa in corso con la punta dello United, oggi a Roma in vacanza

di Redazione, @forzaroma

I fatti: Robin Van Persie è a Roma. “In vacanza” la spiegazione che lui stesso ha fornito e sulla quale, in fondo, non c’è ragione di dubitare. Le due squadre della Capitale, del resto, smentiscono ogni voce su possibili trattative in corso con il giocatore, tentato di lasciare lo United. Eppure le voci circolano autoalimentandosi: gira la notizia che ieri Van Persie abbia sostenuto addirittura delle visite mediche alla Mater Dei.

«Ancora non avete capito? Lasciate perdere… Sono tutte cazzate… Le mette in giro Morabito»: parla Claudio Lotito al telefono con Città Biancoceleste. Al di là del riferimento a Vincenzo Morabito, agente Fifa che i romanisti ricordano per un paio di faziose uscite, il messaggio sembra abbastanza netto: la Lazio non è su Van Persie.

E la Roma? Possibile in fin dei conti, vista la nota necessità di aggiungere un centravanti forte e prolifico alla rosa giallorossa, che la società di James Pallotta abbia contattato l’entourage del giocatore. Per ora, tuttavia, nulla di concreto sembra puntare in questa direzione. Vedremo se nelle prossime ore qualcosa si muoverà o se, al termine di questa gita tra le bellezze della città eterna, Robin se ne tornerà tranquillamente a Manchester senza aver mosso un passo in direzione di una squadra romana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy